NewsRassegna Stampa
[ 13 Luglio 2017 by life 0 Comments ]

Ezio Greggio e Maria Grazia Cucinotta tornano a MareFestival Salina 

Premi Troisi all’attore Renato Raimo e alla pianista Isabella Turso, protagonista del concerto “Piano Movies”.

Il “mattatore” dell’edizione dell’anno scorso e la storica madrina di MareFestival tornano a Salina: Ezio Greggio e Maria Grazia Cucinotta protagonisti durante la seigiorni di cinema, musica e cultura sull’isola eoliana, pronti a raccontare i prossimi progetti e incontrare pubblico e  giornalisti. Il volto storico di “Striscia la Notizia”, fondatore e direttore artistico del “Montecarlo Film Festival de la Coméde” riceverà il Premio CRAL Città Metropolitana di Messina nella seconda giornata del Festival in piazza a Malfa, mentre la Cucinotta, reduce da produzioni cinematografiche italo-cinesi e dal Festival di Shanghai dove ogni anno è ospite, aprirà la serata di anteprima di Milazzo, martedì 18 insieme con Alessandro Haber, e sarà presente per tutta la manifestazione ideata dai giornalisti Massimiliano Cavaleri e Patrizia Casale. Nell’ultima serata la diva de “Il Postino” presenterà il nuovo logo del Festival ideato da Mirko Sturiale e la copertina del catalogo 2017 disegnata da Simone Caliò: quest’ultimo illustrerà i vari bozzetti originali creati per MareFestival e dedicati a Troisi.

Tra gli ospiti della sesta edizione: l’attore toscano Renato Raimo, interprete di fiction come “Don Matteo”, “Un posto al sole” e “Centro Vetrine”, al cinema “L’amore rubato”, al teatro “Silenzi di guerra” e “Spogliati nel Tempo”, farà un omaggio alla nascita della Vespa e riceverà il Premio Troisi. Stesso riconoscimento a Isabella Turso, pianista versatile capace di spaziare in vari generi e collaborare con Arnoldo Foà, Luis Bacalov (Premio Oscar per le musiche de “Il Postino”), Andrea Morricone, Pino Donaggio e tanti altri: dopo l’album “All light”, ha pubblicato “Omaggio a Donaggio” e nel 2017 “Variazioni”; al Palazzo Marchetti di Malfa proporrà il concerto “Piano Movies” ideato per MareFestival e arricchito da video, in calendario giovedì 20 luglio. Targa Argento MareFestival al giovane regista Danilo Currò per il corto “Sunday” che vede protagonista un migrante con lo stesso nome del film, pronto a salire sul palco del Festival per una sopresa; Targa anche per Jacopo Cavallaro, attore e regista per il corso “Colapesce”; al regista Eros Salonia. Ogni sera l’attore romano Carlo Fabiano, ospite più volte della kermesse, celebrerà Troisi ricordando le scene più famose delle sue pellicole.

Appuntamento domani (venerdì 14 alle ore 18.30) alla Marina del Nettuno di Messina con la conferenza stampa di presentazione del programma: prenderà parte l’attore Ninni Bruschetta, tra gli ospiti a Salina per parlare del suo ultimo libro “Manuale di sopravvivenza dell’attore non protagonista” previsto nella prima giornata ed esibirsi con l’omonimo reading teatrale a Palazzo Marchetti l’indomani.

MareFestival è patrocinato da Comune di Santa Marina Salina (sindaco Domenico Arabia, ass. Turismo Linda Sidoti), Malfa (sindaco Clara Rametta, ass. Turismo Luciano Sangiolo), Milazzo (sindaco Giovanni Formica, ass. Turismo Piera Trimboli e Cultura Salvo Presti), Città Metropolitana di Messina, Agenzia Nazionale Giovani, CRAL Città Metropolitana di Messina.

NewsRassegna Stampa
[ 12 Luglio 2017 by life 0 Comments ]

A Barbora Bobulova, Francesca Reggiani e Catena Fiorello il Premio Troisi MareFestival

Venerdì 14 luglio alle ore 18.00 l’evento di presentazione alla Marina del Nettuno di Messina, in cui sarà illustrato il programma artistico della kermesse di Salina diretta da Massimiliano Cavaleri 

 

Un tris di donne si aggiunge al programma della VI edizione di MareFestival: Barbora BobulovaFrancesca Reggiani Catena Fiorello riceveranno il riconoscimento in ricordo di Troisi nell’evento diretto dal giornalista Massimiliano Cavaleri che si svolgerà dal 18 al 23 luglio e sarà presentato alla stampa venerdì 14 luglio alle ore 18 nella Marina del Nettuno a Messina.

La Bobulova, cecoslovacca di origine, ha lavorato con Bellocchio, Muccino, Infascelli, Placido, Rossi Stuart, Vanzina, Castellitto; nel 2005 la consacrazione al grande pubblico come protagonista di “Cuore sacro” di Ferzan Ozpetek, con cui vince David di Donatello, Globo d’Oro e Ciak d’Oro come miglior attrice protagonista. E ancora “Manuale d’amore 2” di Veronesi, “Una piccola impresa meridionale” di Papaleo, “Immaturi”, di Genovese e “Scialla” di Bruni; in tv “Il Commissario Montalbano”, “In Treatment”, “Come un delfino”. A Salina sarà proiettata l’ultima pellicola di cui è protagonista: “Lasciami per sempre” firmata da Simona Izzo, con la colonna sonora di Max Gazzè.

Francesca Reggiani, straordinaria imitatrice di Loren, Parietti, Ferilli, ha studiato con Proietti ed esordito in “La tv delle ragazze”, ha partecipato al film di Fellini “Intervista”; poi divisa tra tanti programmi in RAI, come “Disokkupati”, “La posta del cuore”, “Convenscion”, “Cocktail d’amore”, e scritture teatrali. Il Premio Troisi, che consiste in un quadro – scultura in resina col manifesto de “Il Postino” realizzato dal maestro Antonello Arena, sarà assegnato anche alla poliedrica scrittice, autrice e conduttrice tv Catena Fiorello, protagonista di un evento speciale all’Hotel Ravesi di Malfa nelle giornata di chiusura del Festival: “Catena Fiorello si racconta attraverso i suoi libri”, in cui parlerà della sua vita e carriera professionale, delle svariate trasmissioni tv e radiofoniche in cui ha lavorato (da “Buona Domenica” al “Festivalbar”) e degli ultimi libri “L’amore a due passi”, “Dacci il nostro pane quotidiano” e “Picciridda”.

In questi giorni l’organizzazione del Festival, curata da Patrizia Casale e Francesco Cappello, vicepresidente e tesoriere dell’associazione Prima Sicilia, è al lavoro per gli ultimi dettagli della manifestazione, ormai tra le più attese e prestigiose del calendario della provincia di Messina grazie al respiro nazionale del parterre di ospiti e autorità pronti a prenderne parte. Una seigiorni di cinema, musica, moda, libri e cultura, che inizierà a Milazzo con un’anteprima martedì 18 luglio: tre appuntamenti tra Isola Pedonale, Eolian Milazzo Hotel e Ngonia Bay al Tono. Sono previste sull’isola circa 400 persone per l’occasione.

 

NewsRassegna Stampa
[ 29 Giugno 2017 by life 0 Comments ]

Alessandro Haber e Sabrina Impacciatore primi ospiti di MareFestival Salina – Premio Troisi

Dal 19 al 23 luglio la VI edizione nei Comuni di Santa Marina Salina e Malfa, il 18 anteprima a Milazzo: sei giorni di cinema, musica, presentazioni di libri, incontri culturali con un parterre ricco di ospiti

Alessandro Haber e Sabrina Impacciatore i primi ospiti che saliranno sul palco di MareFestival Salina per ricevere il Premio in ricordo di Massimo Troisi, istituito alcuni anni fa dal direttore artistico Massimiliano Cavaleri insieme con la madrina dell’evento Maria Grazia Cucinotta. La VI edizione, dal 19 al 23 luglio, si aprirà con una serata anteprima a Milazzo martedì 18, dove sarà presente Haber, attore pluripremiato pronto a raccontare la sua lunghissima carriera di oltre 80 film in cui ha lavorato con i più importanti registi italiani, da Monicelli a Bertolucci fino a Bellocchio, in un talk show pomeridiano sull’isola pedonale, via Medici, aperto al pubblico. La Impacciatore, nota per teatro, tv e al cinema con “Manuale d’amore”, “N (Io e Napoleone)”, “Pane e burlesque”, “Sei mai stata sulla luna?”, sarà protagonista invece della prima serata a Salina nella piazza di Malfa, dove sarà proiettato uno dei suoi lavori più recenti, “Amiche da morire”, ambientato a Favignana, per testimonire il profondo legame tra il grande schermo e le isole siciliane, come nel caso di Salina per il “Il Postino”, ogni anno celebrato con la consegna dei riconoscimenti in memoria di Troisi, già assegnati nelle precedenti edizioni al candidato premio Oscar Matt Dillon, Castellitto, Pasotti, Autieri, Decaro, Milo, Dapporto, Veronesi, Solarino, Costanzo, Marchesini e molti altri. A Malfa la proiezione del film “La Prova” che sintetizza il meglio delle “prove teatrali” dell’opera shakespeariana riletta e interpretata in teatro da Ninni Bruschetta, cui sarà consegnato il Premio – scultura MareFestival Salina. Bruschetta, testimonial di MareFestival da tre anni, presenterà anche il suo libro “Manuale di sopravvivenza dell’attore non protagonista”.

I dettagli del programma e i numerosi altri ospiti saranno annunciati nella conferenza stampa di presentazione in programma a venerdì 14 luglio alla Marina del Nettuno, alle ore 18.30: prenderanno parte, oltre a Cavaleri, Patrizia Casale e Francesco Cappello, vicepresidente e tesoriere dell’associazione Prima Sicilia, che promuove la manifestazione, i presentatori Marika MicalizziNadia La Malfa e Pierpaolo Ruello, autorità e partner. MareFestival è patrocinato dalla Città Metropolitana di Messina con il commissario straordinario Filippo Romano, dal Comune di Santa Marina Salina con il sindaco Domenico Arabia e l’assessore al Turismo Linda Sidoti, dal Comune di Malfa con il sindaco Clara Rametta, dal Comune di Milazzo con il sindaco Giovanni Formicae gli assessori Salvatore Presti e Piera Trimboli, dal CRAL Messina, presieduto da Gaetano Antonazzo.

News
[ 24 Luglio 2016 by life 0 Comments ]

Greggio: MareFestival, preziosa occasione per ricordare Troisi, “poeta del Cinema”

SALINA (24 lug) – Profondamente legato al “poeta del cinema” napoletano da “un ricordo dolcissimo”, l’attore comico e presentatore Ezio Greggio ha ricevuto ieri sul palco di Santa Marina Salina il Premio Troisi: “Un evento come MareFestival rappresenta l’unico modo che abbiamo per continuare a lavorare sulla sua impronta, per non lasciare che l’opera di un grande come Troisi rimanga soltanto un segno nel passato ma continui a vivere nel presente. Mi ha fatto piacere camminare oggi lungo la Passeggiata Massimo Troisi”. Strada intitolata qualche anno fa, su iniziativa di MareFestival e impreziosita dalla scultura di Antonello Arena che raffigura manifesto e bicicletta del film, oggi uno dei simboli dell’isola. A consegnare il riconoscimento il sindaco Massimo Lo Schiavo, il direttore generale di Commerciale GiCap Spa Valentina Capone e la madrina della manifestazione Maria Grazia Cucinotta, sempre emozionata e felice di tornare a Salina, che le cambiò la vita e le diede il successo internazionale. Lo Schiavo ha lanciato un appello a Greggio, chiedendo di riportare l’attenzione sui problemi delle isole minori attraverso il suo impegno mediatico, in particolare a Striscia la Notizia: “In Italia esiste una normativa specifica a tutela di territori marginali come Salina e le altre isole, ma purtroppo spesso non viene applicata. Invitiamo Greggio a essere nostro ambasciatore”.

La serata, presentata dal direttore artistico Massimiliano Cavaleri, dalla giornalista Nadia La Malfa e dall’attore Carlo Fabiano, ha visto la consegna di altri due Premi Troisi: Massimo Dapporto, già protagonista nella prima serata di MareFestival a Milazzo, e il regista palermitano Roberto Andò, più volte invitato sull’isola. “Ho deciso di accettare l’invito di Cavaleri – ha dichiarato Andò – per parlare del mio ultimo film Le Confessioni; questo riconoscimento mi inorgoglisce dato che mi viene consegnato nella mia terra”.

Non è mancata la musica, con la toccante esibizione di Chiara Taigi in apertura di spettacolo e le colonne sonore dei più celebri film degli anni ’80, interpretate da Gianluca Rando alla chitarra, con la voce di Elisabetta Macchiavello, che ha ricevuto la Targa MareFestival. Oggi in programma in piazza Santa Marina Salina il CineCocktail di Claudia Catalli con Massimo Dapporto, prima dello spettacolo di chiusura.

 

MareFestival è patrocinato dai Comuni di Santa Marina Salina, Malfa, Milazzo e Messina, dalla Città Metropolitana di Messina, dalla Marina Militare, dalla Regione Siciliana – Assessorato Regionale Turismo, Sport e Spettacolo, dal CRAL Provincia Metropolitana di Messina. Si svolge in collaborazione con Gicap, Sicily By Car, Trenitalia, Caronte & Tourist, Saccne Rete Ip, Mohd, Armando Arcovito, Damiano Malfi, Rent Car Messina, TarNav, Eolian Shuttle, Ram, Parco Corolla, Gival, Giucla, Di Pane, Donna Più, Elleauto Peugeot, Albertour, A’Biddikkia, Sibeg Coca Cola, Il Ciclope, Bonomo Srl, Explorer Informatica, LesPapagayo, Treemedical, Adige Car Center, Trattoria Cucinotta, Cot; gli alberghi CapoFaro Resort & Malvasia, Ravesi, Signum, Arcangelo, Eolian Milazzo, A’Alera, i ristoranti, Il Gambero, Portobello, Riconco, Cucuncio, Tinkitè, A Lumeredda.

 

 

#maresfestival #premiotroisi #messina #milazzo #salina #eventi #eolie #cinema #festival #marefestivalsalina #movie #premi #massimotroisi

 

NewsRassegna Stampa
[ 21 Luglio 2016 by life 0 Comments ]

CineCocktail, Gabriella Germani fa gli auguri di compleanno a Virginia Raggi

“Saranno gli elettori di Roma a decidere con un referendum come festeggiare il mio compleanno”. Gabriella Germani, ospite del primo CineCocktail di MareFestival condotto dalla giornalista Claudia Catalli all’Eolian Hotel Di Milazzo, regala al pubblico alcune delle sue imitazioni più riuscite, tra cui quella del neosindaco di Roma, che oggi compie 38 anni.
Accompagnata dalla Catalli in una conversazione che ripercorre la sua carriera, dagli inizi in radio con Fiorello alle ultime partecipazioni in tv, Gabriella Germani si sofferma su quella che lei stessa ha definito “una specializzazione”:  l’imitazione dei personaggi politici, prevalentemente femminili, che l’ha fatta apprezzare dalle parlamentari italiane e dalla presidente della Camera Laura Bordini. La Germani ha anche manifestato il suo apprezzamento per la collega Virginia Raffaele, reduce dai successi dell’ultimo Festival di Sanremo. “E’ una straordinaria professionista. Non me la sentirei di raccogliere la sua pesante eredità a Sanremo: sogno piuttosto un one woman show. Vorrei tornare a teatro e proporre uno spettacolo fatto di imitazioni, monologhi, satira, in cui interagire con il pubblico. Mi sento pronta inoltre per condurre un programma tutto mio”.
Come previsto dai CineCoktail, Gabriella Germani è stata intervistata anche dal pubblico, al quale ha raccontato del suo lavoro accanto a Fiorello, “artista carico di energia, capace di trasportarti, e delle imitazioni che l’hanno resa celebre al grande pubblico, riproposte a Milazzo, come quelle di Mara Venier, Simona Ventura, Daria Bignardi, Daniela Santanché e Monica Bellucci, “il personaggio che ho amato di più interpretare, il più divertente”. 
Gabriella Germani salirà questa sera sul palco di MareFestival per ritirare il Premio Troisi e per regalare al pubblico un’esibizione inedita.

News
[ 18 Luglio 2016 by life 0 Comments ]

MareFestival, Gabriella Germani a Milazzo per il Premio Troisi

MILAZZO (18 lug) – Virginia Raggi, Laura Boldrini, Monica Bellucci e tante altre: non “risparmierà” nessuno l’attrice e imitatrice Gabriella Germani, domani sera sul palco allestito in Marina Garibaldi per la serata d’apertura della V edizione di MareFestival – Premio Troisi. La comica, nota per le esilaranti imitazioni di donne della politica e dello spettacolo, riceverà insieme con Sandra Milo, il prestigioso riconoscimento in ricordo dell’attore e regista napoletano. La Germani sarà ospite anche a Salina, dove il Festival prosegue dal 20 al 24 luglio, l’isola in cui è stato istituito il Premio dal direttore artistico della kermesse, il giornalista Massimiliano Cavaleri, e dall’attrice Maria Grazia Cucinotta, madrina dell’evento e ogni anno presente. Proprio a Salina Troisi girò l’indimenticabile film “Il Postino”, che ogni anno viene celebrato per essere uno dai capolavori del Cinema italiano, tra le pellicole made in Italy più viste e apprezzate nel mondo, candidato a 4 Oscar e vincitore di quello per le musiche.

La Germani ha una lunga carriera: quest’anno nel cast di EdicolaFiore su Sky1 e Tv8 con Fiorello; ha lavorato in tanti programmi tv di punta come “Domenica In” con Mara Venier; “Stasera pago io – Revolution” con Fiorello; “Mai dire domenica” con la Gialappa’s band; “Markette” con Piero Chiambretti su La7; il Dopo Festival di Sanremo sempre con Chiambretti nel 2007; “Artù” con Gene Gnocchi; “Da Nord a Sud” con Vincenzo Salemme; “Voglia d’aria fresca” con Carlo Conti e e tante ospitate televisive in prima serata nelle principali reti nazionali. Ha avuto una nomination come Personaggio Rivelazione TV 2006-2007. Nel 2005 ha vinto il Premio Charlot come Miglior Personaggio comico femminile dell’anno; l’anno scorso ha ricevuto un Premio al Taormina Film Festival.

 

MILAN, ITALY - OCTOBER 26: Gabriella Germani attends the 'Chiambretti Night' TV Show held at Mediaset Studios on October 26, 2010 in Milan, Italy.  (Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

MILAN, ITALY – OCTOBER 26: Gabriella Germani attends the ‘Chiambretti Night’ TV Show held at Mediaset Studios on October 26, 2010 in Milan, Italy. (Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

News
[ 18 Luglio 2016 by life 0 Comments ]

A MareFestival tornano i CineCocktail: apre Massimo Dapporto

Dal 20 al 24 luglio l’evento dedicato a Troisi con madrina Maria Grazia Cucinotta

SALINA (17 lug) – Alla V edizione di Mare Festival Salina – Premio Troisi, diretto da Massimiliano Cavaleri, torna il salotto cinematografico d’eccezione: i CineCocktail – Incontri ravvicinati del miglior tipo: cinema, cocktail e chiacchiere in libertà. Ideati e condotti dalla giornalista e scrittrice Claudia Catalli e definiti i “faccia a faccia” più interessanti del panorama cinematografico, i CineCocktail faranno tappa a Salina dal 20 al 24 luglio, con un’anteprima il 19 a Milazzo (ME) incontrando ogni giorno tutti gli ospiti del festival: si comincia a Milazzo il 19 luglio alle ore 19 con Massimo Dapporto. A seguire Sandra Milo, Roberto Andò, Gabriella Germani ed Ezio Greggio.

Cosa sono I CINECOCKTAIL

WHAT: Incontri di cinema con ospiti italiani e internazionali. Un format nuovo, originale e di successo, applaudito a Cannes, Berlino, Venezia, Roma e altri festival.

Ne sono stati ospiti divi hollywoodiani come John Turturro, Matt Dillon, Michael Madsen e Daryl Hannah, e bellezze internazionali come Moran Atias e Maria Grazia Cucinotta. Fascinose interpreti italiane come Valeria Solarino, Luisa Ranieri, Maya Sansa, Serena Autieri, Donatella Finocchiaro, Paola Minaccioni, Daniela Virgilio e Giorgia Wurth.

Attori affermati come Sergio Castellitto, Giancarlo Giannini, Pierfrancesco Favino, Luigi Lo Cascio, Giuseppe Battiston, Piergiorgio Bellocchio, Andrea Bosca e Marco Bocci; nomi di spicco dell’universo giovanile come Francesco Mandelli, Nicolas Vaporidis e Francesco Arca. Leggende del mondo dello spettacolo come Pippo Baudo e del cinema come Lina Wertmuller. Registi apprezzati come Daniele Vicari e Costanza Quatriglio, Max Croci e Giorgio Amato. Autori e talenti emergenti under 30 come Greta Scarano, Marco Palvetti, Sara Serraiocco,  Lorenzo Richelmy, Margherita Laterza, Maria Roveran, Enrico Maria Artale. Gli ospiti sono chiamati a conversare con il pubblico, tra proiezioni di video e domande. E spesso mettono in scena piccoli happening esclusivi (monologhi, reading, mini-live etc). L’idea è un evento unico nel suo genere, che attraverso una conversazione informale di fronte a un cocktail allarghi il dibattito sul cinema al pubblico presente.

WHO: La direzione artistica è a cura di Claudia Catalli, giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva. Collabora da anni con prestigiose testate nazionali occupandosi di cinema, con diverse pubblicazioni al riguardo. Nel 2012 fonda i CineCocktail e li realizza con successo nel corso dei più importanti festival cinematografici internazionali.

WHY: Per parlare di cinema in modo nuovo e diverso, sorseggiando un cocktail. Per allargare il dibattito artistico ai non addetti ai lavori e coinvolgere il pubblico in un confronto collettivo su cosa significhi, oggi, lavorare nel mondo dello spettacolo. Per dare la chance a nuovi talenti e artisti emergenti di farsi conoscere. Per richiamare l’attenzione su divi, personalità e attori apprezzati che vogliano mettersi in gioco e magari mostrarsi sotto una luce diversa. Per confrontarsi insieme rispetto a temi e argomenti diversi. Per avvicinare celebrities e appassionati, personaggi leggendari e fan, critica e pubblico in un’atmosfera informale.

 

Claudia_Catalli Massimo Dapporto 1

News
[ 16 Luglio 2016 by life 0 Comments ]

MareFestival premia Maurizio Costanzo che ricorda Troisi in un video esclusivo

Consegnato a Roma il riconoscimento in ricordo dell’attore napoletano al noto giornalista e regista teatrale.
Il filmato inedito sarà proiettato nella serata d’apertura martedì 19 
a Milazzo e poi a Salina
ROMA (16 lug) – MareFestival premia Maurizio Costanzo per la lunga carriera giornalistica, l’intensa attività teatrale e per aver ideato il talk show in Italia: è stato consegnato nei giorni scorsi nel suo studio a Roma il Premio in ricordo di Massimo Troisi, istituito nel 2013 dal direttore artistico Massimiliano Cavaleri e da Maria Grazia Cucinotta e assegnato in questi anni a illustri personaggi dello spettacolo, da Matt Dillon a Sergio Castellitto. Costanzo aveva un profondo legame con Troisi, che più volte ha ospitato in tv: “Un animo fragile ed estremamente sensibile – racconta – quando è venuto a mancare ha lasciato un vuoto incolmabile nel Cinema italiano, una perdita secca: non esiste un altro Troisi”. Il video della consegna, girato dal regista messinese Antonio Grasso, sarà proiettato nella serata d’apertura del Festival, martedì 19 luglio nella Marina Garibaldi a Milazzo e poi a Salina. Subito dopo la consegna, Costanzo ha appeso il premio dietro la scrivania: la scultura – quadro realizzata dal maestro di resina Antonello Arena e raffigurante il manifesto de “Il Postino”, infatti è stata molto apprezzata dal giornalista che “augura il meglio a questo giovane Festival che celebra Troisi e le sue straordinarie opere”.
La giornata milazzese comincerà martedì 19 alle ore 9.30 con una conferenza stampa a bordo di una nave TarNav, ormeggiata nel porto di Milazzo, per proseguire alle 11.30 all’Eolian Milazzo Hotel con un CineCocktail a cura della giornalista Claudia Catalli, che intervisterà l’attrice e imitatrice Gabriella Germani; ore 16, visita alla Fondazione Lucifero; ore 19, sull’isola pedonale il CineCocktail con Sandra Milo e Massimo Dapporto; ore 21.30, show di cinema, musica, moda e comicità in Marina Garibaldi. Lo spettacolo, presentato da Cavaleri con Nadia La Malfa e Marika Micalizzi, inizierà con un talk show dedicato ai David di Donatello degli anni d’oro della Rassegna cinematografica di Messina e Taormina, Pierpaolo Ruello incontrerà Sandra Milo, lo storico del cinema Nino Genovese, il regista Leonardo Celi (figlio del celebre attore Adolfo Celi per un omaggio al pare a 30 anni dalla scomparsa) e l’attore Maurizio Marchetti; momento clou con Gabriella Germani che sta preparando un medley di imitazioni di “donne dello spettacolo” e “della politica”, a cominciare da Virginia Raggi con testi nuovi di satira politica curati dallo stesso autore di Maurizio Crozza; il comico caratterista Gennaro Calabrese, che farà una carrellata di imitazioni di personaggi famosi; gli artisti Gianluca Rando e Carla Andaloro; alla Milo e alla Germani sarà consegnato il Premio Troisi; a Dapporto il Premio CRAL Messina con il commissario straordinario della Città Metropolitana di Messina Filippo Romanoe il vicepresidente CRAL Sergio Lanzafame. Spazio ad alcuni momenti moda con Donna Più, Tella Tella e Intimo di Mascia. Ai vari appuntamenti prenderanno parte il sindaco Giovanni Formica, l’assessore agli Spettacoli e Turismo Piera Trimboli, il general manager di TarNav Anselmo Taranto, il direttore generale e il direttore del personale RAM Raffineria Milazzo Piero Maugeri Luca Franceschini, le imprenditrici Daniela Lucchesi Claudia Lo Duca, il giornalista Gianfranco Cusumano che riceverà una Targa MareFestival per i 5 anni di attività di OggiMilazzo. Sarà proiettato il teaser del film “Sirena – hear the whisper” con il regista Giorgio Boncecchi Borgazzi. 
MareFestival si svolge in collaborazione con Commerciale Gicap SPA, Sicily By Car, Trenitalia, Caronte & Tourist, Adige Car Center, Saccne Rete Ip, Mohd, Dealers, Armando Arcovito, Damiano Malfi, Rent Car Messina, TarNav, Eolian Shuttle, Ram, Parco Corolla, Gival, Giucla, Di Pane, Donna Più, Elleauto Peugeot, Albertour, A’Biddikkia, Sibeg Coca Cola, Il Ciclope, Bonomo Srl, Explorer Informatica, LesPapagayo, Treemedical, Trattoria Cucinotta, Cot, Eurocommerce; gli albeghi CapoFaro Resort & Malvasia, Ravesi, Signum, Arcangelo, A’Alera, Eolian Milazzo, Hotel Milazzo, Petit, Cassisi; i ristoranti La Baia, Il Gambero, Portobello, Riconco, Cucuncio, Tinkitè, A Lumeredda e Marina del Nettuno.

News
[ 6 Luglio 2016 by life 0 Comments ]

Greggio, Decaro e Dapporto, i primi ospiti di MareFestival

Martedì 19 luglio serata d’apertura a Milazzo con Sandra Milo e la comica Gabriella Germanidal 20 al 24 a Salina con il regista Roberto Andò e la madrina Maria Grazia Cucinotta. Ieri l’anteprima nell’Atrio di Palazzo Zanca gremito di gente per Chiara Taigi.

 

Ezio GreggioEnzo DecaroMassimo Dapporto, Roberto Andò, Gabriella Germani, Sandra Miloe la madrina Maria Grazia Cucinotta tra gli ospiti di MareFestival – Premio Troisi che aprirà martedì 19 luglio a Milazzo per proseguire a Salina da mercoledì 20 a domenica 24. Si è tenuta ieri alla Marina del Nettuno la conferenza stampa di presentazione del programma curato dal direttore artistico Massimiliano Cavaleri che ha illustrato le novità della V edizione. Cinema, musica, moda per una seigiorni di appuntamenti: nella prima giornata milazzese una retrospettiva curata dallo storico Nino Genovese sui David di Donatello degli anni ’70, in esposizione per l’occasione, con un’intervista alla Milo, protagonista di quegli anni cui sarà consegnato il Premio Troisi realizzato dallo scultore Antonello Arena; l’omaggio ad Adolfo Celi a 30 anni dalla scomparsa con la premiazione del figlio Leonardo e il documentario “Adolfo Celi: un uomo tra due culture” che racconta un periodo poco conosciuto della sua vita in Brasile; sempre a Milazzo, in Marina Garibaldi, l’attrice comica Gabriella Germani, nota per le brillanti imitazioni e di recente impegnata nell’EdicolaFiore di Radio2, e il caratterista Gennaro Calabrese; omaggi alle più celebri colonne sonore di grandi film con il chitarrista Gianluca Rando e le cantanti Carla Andaloro e Pamela Catanzaro. Si prosegue a Salina con il film “Le Confessioni” (nel cast Toni Servillo e Pierfrancesco Favino) del regista Roberto Andò, che sarà premiato e presenterà insieme con il giornalista Marco Olivieri l’omonimo libro legato al film; Enzo Decaro, storico amico, collega di Troisi e membro del trio “La Smorfia”, sbarca per la prima volta sui luoghi de “Il Postino” e preparerà con il soprano Chiara Taigi un momento dedicato a “Massimo Troisi poeta” e una sorpresa speciale in piazza a Malfa; Ezio Greggio e Massimo Dapporto saranno protagonisti nelle ultime sere dei CineCocktail curati dalla giornalista Claudia Catalli all’Hotel Ravesi, dove sarà allestita una mostra del pittore Dimitri Salonia dedicata ai “Colori delle Eolie” e in piazza Santa Marina; l’immancabile Maria Grazia Cucinotta, madrina da tre anni di MareFestival, è pronta a raccontare i prossimi progetti in Cina; gli attori siciliani Maurizio Marchetti e Turi Giuffrida  ritireranno il Premio MareFestival Salina dello scultore Sergio Santamarina; targhe in Argento Sear Argenti all’attrice Giulia Andò e alla cantautrice Alessandra Nicita che presenterà il brano “Carolina Carolina”; tra gli ospiti musicali il tenore Nero Toscano e Danilo Cuccurullo.

All’incontro hanno preso parte il commissario straordinario della Città Metropolitana Filippo Romano, l’esperto del Comune di Milazzo Pierpaolo Ruello delegato dal sindaco Giovanni Formica e dagli assessori Salvatore Presti e Piera Trimboli; il sindaco di Santa Marina Salina Massimo Lo Schiavo; il presidente del CRAL Messina Gaetano Antonazzo; il presidente dell’associazione di albergatori Isola Verde e Federalberghi Eolie Giovani Giuseppe Siracusano; il consulente Rai Fabio Longo. In programma a Salina diverse proiezioni: “The Elevator” di Massimo Coglitore (primi 20 minuti del film in uscita il prossimo autunno”); “Shakespeare was english?” di Alicia Maksimova; “Mater sic et sempliciter” corto di Simonetta Pisano; “Mare Nero” corto di Fabio Schifilliti; “Villa Sbadiglio” corto di Nino Giuffrida; “Bruno e il mare” film sul sociale di Eros Salonia; teaser “Sirena – hear the whisper” film di Giorgio Bonecchi Borgazzi; spot “Addio Pizzo” di Dino Sturiale.

Intanto ieri sera nella suggestiva Scalinata dell’atrio del Municipio, gremito di gente, lo spettacolo – anteprima del Festival, presentato da Cavaleri con Marika Micalizzi: guest star Chiara Taigi, che ha incantato la platea sulle note di “Casta Diva” e “O mio babbino caro”: “Sono molto legata a Messina – ha sottolineato il soprano – perchè da giovane ho vinto una borsa di studio che mi ha portato al Vittorio Emanuele per sei anni, qui è iniziata la mia carriera”. L’atmosfera è stata arricchita dalla vespe d’epoca del Vespa Club di Taormina (presidente Nino Sidoti) e le auto della SAMO Scuderia Antichi Motori Messina (presidente Totino Verzera). “E’ una serata straordinaria – ha detto l’assessore alla cultura del Comune di Messina Daniela Ursino – dentro la “casa di tutti” che è Palazzo Zanca, dobbiamo sempre di più valorizzare le bellissime location della nostra città con iniziative culturali e di prestigio come MareFestival”. Il Festival si svolge in collaborazione con Commerciale Gicap SPA, Sicily By Car, Trenitalia, Caronte & Tourist, Saccne Rete Ip, Mohd, Armando Arcovito, Damiano Malfi, Rent Car Messina, TarNav, Eolian Shuttle, Ram, Parco Corolla, Gival, Giucla, Di Pane, Donna Più, Elleauto Peugeot, Albertour, A’Biddikkia, Sibeg Coca Cola, Il Ciclope, Bonomo Srl, Explorer Informatica, LesPapagayo, Treemedical, Adige Car Center, Trattoria Cucinotta, Cot; gli albeghi CapoFaro Resort & Malvasia, Ravesi, Signum, Arcangelo, Eolian Milazzo, Hotel Milazzo, Petit, Cassisi; i ristoranti La Baia, Il Gambero, Portobello, Riconco, Cucuncio, Tinkitè, A Lumeredda e Marina del Nettuno.

Sfilata VOG   Micalizzi, Brown, Cavaleri, Ursino e Taigi    Micalizzi e Cavaleri presentano anteprima   Il soprano Taigi scende la scalinata   Il pubblico e le autorità   Conf stampa Marina del Nettuno con Filippo Romano

 

News
[ 1 Luglio 2016 by life 0 Comments ]

MareFestival – Premio Troisi: anteprima col soprano Chiara Taigi

Martedì 5 serata di cinema, musica e moda dedicata ai David di Donatello nella Scalinata dell’atrio di Palazzo Zanca. Saranno annunciati gli ospiti della V edizione

 

Sarà il soprano internazionale Chiara Taigi la guest star dell’anteprima di MareFestival – Premio Troisi, quest’anno giunto alla V edizione, che sarà presentata in occasione di un spettacolo, martedì 5 luglio alle ore 21.00, nella Scalinata dell’Atrio di Palazzo Zanca. Cinema, musica e moda gli ingredienti di una serata, promossa in collaborazione con l’assessore alla Cultura del Comune di Messina Daniela Ursino: saranno esposti cinque David di Donatello degli anni ’70 destinati a celebri attori tra cui Al Pacino e Liza Minnelli e mai ritirati, concessi dal commissario straodinario della Città Metropolitana, Filippo Romano. Una preziosa occasione per annunciare gli ospiti e illustrare il programma di MareFestival, che si svolgerà a Milazzo il 19 luglio e a Salina dal 20 al 24 luglio per un totale di sei giorni di appuntamenti. La kermesse, con madrina Maria Grazia Cucinotta, è promossa dall’associazione Prima Sicilia, diretta dal giornalista Massimiliano Cavaleri e patrocinata dai Comuni di Messina, Santa Marina Salina, Malfa e Milazzo, dalla Città Metropolitana di Messina e CRAL Messina.

Prenderanno parte alla manifestazione, presentata da Cavaleri e dalla giornalista Marika Micalizzi, il sindaco di Milazzo Giovanni Formica insieme con gli assessori Salvatore Presti e Piera Trimboli; il sindaco di Santa Marina Salina Massimo Lo Schiavo; il presidente del CRAL Messina Gaetano Antonazzo; il presidente dell’associazione di albergatori Isola Verde e Federalberghi Eolie Giovani Giuseppe Siracusano; il direttore vendite di Gicap Spa Giovanni Capone; un rappresentante di Caronte & Tourist.  
Sul “palco” della Scalinata, oltre alla Taigi, si esibiranno il chitarrista Gianluca Rando con le cantanti Carla Andaloro e Pamela Catanzaro per un omaggio a Liza Minnelli, arricchito da una coreografia dello Studio Danza di Mariangela Bonanno curata da Alice Rella; il tenore Nero Toscano per un omaggi aMassimo Troisi; a sfilare gli abiti di Vog, le t-shirt gioiello di Tella Tella e le creazioni di Carlotta Vivaldi Couture, occhiali Ottica Mondello, acconciature Compagnia della Bellezza Gentile Group, make up Rimodella; sarà allestita una mostra con i divi della Rassegna dell’Irrera a Mare immortalati da Michelangelo Vizzini; un momento sarà dedicato all’autismo con l’associazione no profit Ali di Cristallo.

MareFestival si svolge in collaborazione con Gicap, Sicily By Car, Trenitalia, Caronte & Tourist, Saccne Rete Ip, Mohd, Armando Arcovito, Damiano Malfi, Rent Car Messina, TarNav, Eolian Shuttle, Ram, Parco Corolla, Gival, Giucla, Di Pane, Donna Più, Elleauto Peugeot, Albertour, A’Biddikkia, Sibeg Coca Cola, Il Ciclope, Bonomo Srl, LesPapagayo, Treemedical, Adige Car Center, Trattoria Cucinotta, Cot; gli albeghi CapoFaro Resort & Malvasia, Ravesi, Signum, Arcangelo, Eolian Milazzo, Hotel Milazzo, Petit, Cassisi; i ristoranti La Baia, Il Gambero, Portobello, Riconco, Cucuncio, Tinkitè, A Lumeredda, Marina del Nettuno.